Pediatrico e/o Ospedaliero: tempi attesa

Pronto Soccorso Pediatrico ... anche SABATO POMERIGGIO

Il SERVIZIO

L'ambulatorio è riservato ai bambini e preadolescenti di età compresa tra 0 e 14 anni per problemi sanitari non differibili, ma non urgenti, per i quali i genitori ritengano di dover sottoporre il bambino ad una visita pediatrica, ma senza la necessità di ricorrere al Pronto Soccorso Ospedaliero.

Il servizio è gratuito e le prestazioni sono assicurate da Pediatri di famiglia e personale infermieristico.

GIORNI e ORARI D’APERTURA

  • Il sabato dalle ore 15 alle ore 18.30
  • Il giorno prefestivo seguito da più di un giorno festivo dalle ore 15 alle ore 17.30

COME SI ACCEDE

L’ambulatorio è a libero accesso, ovvero non vi è alcuna necessità di prenotazione.

Non sono previste consulenze telefoniche.

I genitori dovranno presentarsi con la Carta Regionale dei Servizi (CRS) del bambino e con tutta la documentazione sanitaria personale del figlio ritenuta importante.

Dove ?

CASTIGLIONE DELLE STIVIERE

Via Garibaldi 65

Sede del Polo Unico Vaccinale (vicino all’Ospedale), via   in leggera salita che porta in centro

 

SUZZARA

Via Cadorna 2, sede del Servizio di Continuità Assistenziale)

(ex Guardia Medica)

Descrizione

Guardia Medica (continuità assistenziale) dal 1° giugno 2014 tel. 800 533167

L'accesso al pronto soccorso

Come si accede

Si accede al Pronto Soccorso direttamente o con l’ambulanza chiamando il numero 118.

Il Triage e i Codici colore: il semaforo della salute

  • All’arrivo al Pronto Soccorso, il cittadino riceve un’immediata valutazione del livello di urgenza da parte di infermieri specificamente formati, con l’attribuzione del codice colore che stabilisce la priorità di accesso alle cure in base alla gravità del caso e indipendentemente dall’ordine di arrivo in ospedale.

Tale metodica è denominata “Triage” ed è finalizzata ad evitare le attese per i casi potenzialmente urgenti.

  • Il Triage non serve a ridurre i tempi di attesa bensì a garantire che i pazienti estremamente gravi, non debbano attendere minuti preziosi per la vita.

 

Codice rosso: molto critico, pericolo di vita, priorità massima, accesso immediato alle cure
Codice giallo: mediamente critico, presenza di rischio evolutivo, potenziale pericolo di vita; prestazioni non differibili
Codice verde: poco critico, assenza di rischi evolutivi, prestazioni differibili
Codice bianco: non critico, pazienti non urgenti

                                  IMPORTANTE

Al Pronto Soccorso ha la precedenza il paziente più grave e non chi arriva per primo.

       Arrivare in ambulanza al Pronto Soccorso non significa essere visitati in tempi più rapidi.